Bacchetta, questa giornata del primo maggio non cada nel vuoto

Umbria
2f86ecb18b049650e033296c2a55c192

"Il Recovery Fund apre alla speranza dello sviluppo"

(ANSA) - PERUGIA, 01 MAG - "Sarà anche nell'edizione 2021 un 1 maggio all'insegna della prudenza e della sobrietà quando proprio il tema del lavoro è in primo piano per le pesanti ripercussioni che l'epidemia ha comportato e comporta. Proprio per questo non bisogna lasciare che questa giornata cada nel vuoto". Lo afferma il presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta.
    "Le difficoltà economiche - prosegue - soprattutto legate alle categorie più colpite dal lockdown, sono sotto gli occhi di tutti. Esprimere vicinanza non basta, occorrono azioni concrete e urgenti per recuperare il terreno perduto e riprendere il cammino dello sviluppo e del benessere della collettività".
    "Credere nella ripresa - aggiunge, fra l'altro - e affrontare con ottimismo il futuro sarà determinante perché il nostro Paese possa uscire dalle difficoltà che esistevano già da anni e che il Covid 19 ha semplicemente accentuato e accelerato. Da parte delle istituzioni a tutti i livelli dovrà essere fatto uno sforzo in più: facilitare al massimo l'accesso ai benefici previsti dal Recovery Fund e per questo la pubblica amministrazione dovrà essere modernizzata in tempi brevissimi e implementata dall'accesso di nuove professionalità al passo con i tempi e in specifiche branche. Anche in questa direzione si vedono segnali positivi da parte del governo".
    "La provincia di Perugia con le sue peculiarità, i suoi borghi, l'alto livello della qualità della vita dovrà saper cogliere questo momento irripetibile e tornare ad essere quel laboratorio di idee e di progetti - sottolinea - che affondando le radici nella tradizione sappiano guardare al futuro e alla modernità".
    (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24