Carabinieri sequestrano 150 grammi di cocaina a San Gemini

Umbria
90a18cf0cea7f3229d467389ae6b6ee3

Arrestato un uomo. Stupefacente nascosto in un fosso

(ANSA) - SAN GEMINI (TERNI), 27 APR - Erano diretti al mercato amerino, secondo gli investigatori, i 150 grammi di cocaina sequestrati ad un trentaseienne di San Gemini, arrestato dai carabinieri nell'ambito di un'operazione antidroga. Lo stupefacente - spiega l'Arma - era nascosto in un fosso nella zona boschiva davanti all'abitazione dell'uomo, dove effettivamente è stato scoperto, sotterrato all'interno di un secchiello. Al trentaseienne sono stati inoltre sequestrati quasi 7 mila euro in contanti.
    Ad individuare il presunto spacciatore, già inquisito in passato, sono stati i militari del Nor della compagnia di Amelia. L'uomo è stato poi fermato dopo un breve periodo di osservazione da parte, oltre che dei carabinieri di Amelia, anche dei colleghi della stazione di San Gemini e con l'ausilio della stazione forestale di Amelia. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24