Dottorato congiunto fra le Università di Perugia e Amsterdam

Umbria
152e308ee1542ad84f21025254826899

Su tecnologie sostenibili per la ricerca e farmaci steroidei

(ANSA) - PERUGIA, 07 APR - L'Università degli Studi di Perugia (UniPg) e l'Università di Amsterdam (UvA) hanno firmato un accordo di quattro anni per un progetto di dottorato congiunto nell'area della sintesi sostenibile di steroidi utilizzando nuove strategie chemo-enzimatiche e la tecnologia della chimica a flusso. La collaborazione - spiega l'ateneo perugino - si avvale delle competenze del laboratorio di Chimica farmaceutica e sintesi innovative (lab Masc) guidato dal professor Antimo Gioiello nel dipartimento di Scienze farmaceutiche di UniPg e del laboratorio di Biocatalisi (Hims-Biocat) guidato dal professor Francesco Mutti presso l'Istituto Van 't Hoff for Molecular Sciences dell'ateneo olandese.
    La dottoranda Elena Tomarelli, recentemente reclutata per il 36/o ciclo di dottorato in Scienze farmaceutiche di UniPg, avrà l'opportunità di fare ricerca presso le entrambe le istituzioni accademiche ed apprendere "la chimica degli steroidi, reazioni biocatalizzate, ingegneria enzimatica, produzione di enzimi ricombinanti, progettazione e realizzazione di processi a flusso continuo, ottimizzazione e automazione di processo". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24