Fiaccola benedettina a Bergamo in Giornata vittime

Umbria
b553445fcfb5230caf5eb311417c1ffa

La porteranno le delegazioni di Norcia, Subiaco e Cassino

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 16 MAR - La fiaccola benedettina "Pro pace et Europa una" sarà a Bergamo il 18 marzo in occasione della 'Giornata in memoria delle vittime dell'epidemia da Coronavirus'. La porteranno le delegazioni delle città benedettine di Norcia, Subiaco e Cassino.
    I sindaci Nicola Alemanno, Francesco Pelliccia ed Enzo Salera saranno presso l'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, uno dei luoghi simbolo dell'emergenza sanitaria, "a rafforzare il valore di speranza e rinascita post Covid, affidato quest'anno alla fiaccola benedettina". Insieme a loro l'Abate di Montecassino Dom Donato Ogliari e una rappresentanza di medici, ricercatori, infermieri e operatori sanitari dell'Ast di Bergamo.
    "La possibilità di poter condurre il messaggio e la luce di San Benedetto durante la giornata e nel luogo simbolo di commemorazione nazionale per le vittime dell'epidemia, è una responsabilità che non potevamo mancare, oltre ad un grande onore per le nostre Comunità" hanno sottolineato i sindaci di Norcia, Subiaco e Cassino. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24