Umbria ferma somministrazione lotto ABV2856 vaccino Astrazeneca

Umbria
7db95bf35c72e4ac0800285a612da2f2

Decisione della Regione subito dopo la comunicazione dell'Aifa

(ANSA) - PERUGIA, 11 MAR - Anche l'Umbria ha bloccato l'utilizzo delle dosi di vaccino Astrazeneca ricomprese nel lotto ABV2856 in seguito al divieto da parte dell'Aifa. Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Sanità Luca Coletto.
    La Regione Umbria ha sottolineato di essersi "immediatamente attivata". L'assessore Coletto ha reso noto che l'ultima somministrazione di dosi provenienti dal lotto ABV2856, "è antecedente" alla comunicazione dell'Aifa.
    La Regione ha dato mandato di bloccare l'utilizzo del vaccino e di trattenere le dosi non utilizzate del lotto in questione.
    (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24