Mons. Boccardo, far rifiorire presenza ospedale Spoleto

Umbria
7672fdfc9a5ff53040687713d587414e

Messa per i nati nel 2020 in diretta Facebook e YouTube

(ANSA) - PERUGIA, 14 FEB - L'arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo, ha celebrato anche quest'anno una messa per i nuovi nati nel reparto di Ginecologia ed Ostetricia nell'ospedale di Spoleto, trasmessa in diretta nei canali social della diocesi.
    Il presule ha lanciato "un appello a quanti sono responsabili del bene comune perché non risparmino l'impegno per far rifiorire la presenza indispensabile del nosocomio, punto di riferimento per Spoleto e il comprensorio circostante".
    "Auspico - ha detto - che il reparto di Ginecologia ed Ostetricia, insieme con gli altri reparti fondamentali, possa presto tornare in piena efficienza nel nostro ospedale".
    Nel corso della sua omelia il vescovo ha inoltre affrontato il tema dei social media. "Le grandi cose della vita - ha detto - non vanno sbandierate in piazza, hanno bisogno di essere interiorizzate e gustate fino in fondo". "Stiamo perdendo - ha osservato - la dimensione interiore, quella che è capace di dare sapore ai gesti, ai sentimenti e alle parole". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24