Sopralluogo a Norcia per nuovo ospedale

Umbria
a0042c5505e4e1e967283d0fb52add84

Sindaco, ricostruzione si fa sempre più concreta

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 11 FEB - Primo sopralluogo a Norcia dei progettisti incaricati dalla Regione Umbria per il nuovo ospedale di Norcia, in attesa della definizione e degli atti amministrativi per l'affidamento e la sottoscrizione del relativo contratto. Presenti anche il sindaco Nicola Alemanno e gli assessori Giuliano Boccanera e Giuseppina Perla, gli ingegneri Paolo Gattini e Patrizia Macaluso dell'assessorato regionale alle Opere pubbliche.
    "La ricostruzione del nostro ospedale si fa finalmente sempre più concreta. Con pazienza e determinazione abbiamo lavorato insieme agli Enti sovraordinati e ad oggi possiamo contare su 'step' chiari e definiti nel tempo, che dovrebbero portare al compimento di questa importante opera per la città e per i nostri concittadini" ha sottolineato Alemanno.
    Il programma degli interventi si svilupperà nell'arco di due anni e la fine dei lavori è prevista a maggio 2023.
    "Dopo il sisma del 2016 - ha affermato ancora il sindaco -siamo riusciti a mantenere, seppur con fatica, i servizi di primo soccorso e ambulatoriali. Oggi la pandemia ha fatto emergere con forza quanto è importante e necessaria la presenza di ospedali di territorio ed è divenuto ormai improcrastinabile.
    La scorsa settimana ho avuto anche modo di interloquire con la Regione Umbria rispetto alle linee strategiche per il prossimo Piano sanitario regionale. Il cittadino della nostra Valnerina ed i suoi bisogni saranno quindi al centro delle prossime discussioni sulle nuove esigenze di integrazione dei servizi per avvicinamento al territorio. Il mio auspicio è di avere finalmente nella nostra regione una rete ospedaliera organizzata per servizi e non per territorio". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24