Aveva un chilo e mezzo eroina e cocaina, arrestato

Umbria
970801dc317436888847758d739e2ead

Giovane bloccato da polfer su treno Roma-Perugia

(ANSA) - TERNI, 29 GEN - Circa un chilo e mezzo tra eroina e cocaina, sono stati sequestrati ad un nigeriano di 27 anni, arrestato dalla polizia ferroviaria di Terni dopo essere stato fermato bordo di un treno regionale proveniente da Roma e diretto a Perugia.
    L'uomo - spiega la Polfer - è stato notato, alla vista dei poliziotti in servizio all'interno del convoglio, tentare di nascondere un involucro all'interno del bagaglio a mano.
    Insospettiti, gli agenti hanno approfondito il controllo e, all'interno della valigia del ventisettenne hanno scoperto dapprima un pacchetto contenente circa 7 mila euro in contanti, poi numerosi ovuli di cellophane di stupefacente. La droga era riposta in una scatola metallica destinata originariamente a contenere una bottiglia di liquore.
    Il giovane straniero, risultato senza fissa dimora, è stato accompagnato presso gli uffici della Polfer ternana, dove gli sono stati sequestrati, inoltre, due telefoni cellulari e altro materiale ora al vaglio degli inquirenti. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24