Coronavirus: non hanno la mascherina e insultano gli agenti

Umbria
7f81e9f18da245d1e5767d499aebdfa2

Denunciata una coppia a Terni durante i controlli

(ANSA) - PERUGIA, 03 SET - Di fronte all'invito degli agenti ad indossare la mascherina ha iniziato ad insultarli pesantemente, rifiutandosi: per questo una coppia di ternani è stata denunciata dalla polizia durante un controllo del rispetto delle norme anti-contagio da Covid nel centro cittadino.
    Oltraggio a pubblico ufficiale l'accusa che viene contestata ai due, ai quali è stata anche elevata una sanzione. La coppia - riferisce la questura - è stata fermata a corso Tacito, dove in quel momento c'erano altre persone presenti, alcune senza mascherina, che però hanno risposto subito all'invito degli agenti, scusandosi. I due, che avevano le mascherine al gomito, sempre secondo la polizia hanno invece tenuto un comportamento offensivo e sprezzante. Nel corso della stessa serata altri tre verbali sono stati elevati nei confronti di altrettante persone, un italiano e due stranieri, per il mancato uso dei dispositivi di protezione. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24