Quattro giovani denunciati per spaccio a Bastia

Umbria
d095d9bad9d494a4d1ec333b558dbce7

Misure cautelari per due di loro

(ANSA) - PERUGIA, 21 LUG - Quattro giovani sono stati denunciati per spaccio di stupefacenti dalla polizia, a Bastia Umbra, al termine di un'attività di indagine. Nei confronti di due di loro è stata emessa la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
    Tutto ha avuto inizio dopo un controllo di agenti in borghese che hanno identificato in un 25enne assisano e un 24enne di origini albanesi, noto alle forze di polizia. Il primo,, è stato segnalato alla prefettura in quanto assuntore abituale di sostanze stupefacenti. Il secondo è stato denunciato.
    Dai successivi accertamenti è emersa l'operatività di un gruppo di alcuni uomini della zona - ha riferito la questura - che rifornivano le piazze della droga soprattutto sul territorio bastiolo. I loro clienti, quasi tutti giovanissimi, acquistavano da loro cocaina pagando la dose 70/80 euro. Numerose le cessioni di droga accertate e documentate.
    Oltre al 24enne, sono stati individuati un 25enne anch'egli di origini albanesi, residente a Bastia Umbra, già arrestato a luglio scorso dai poliziotti di Assisi; un 32enne di origini serbe anch'egli già arrestato l'anno scorso per spaccio e infine un 26enne di origini albanesi più volte indagato in passato per reati contro la persona e contro il patrimonio.
    Per tutti e quattro è scattata la denuncia in stato di libertà.
    Per il 25enne albanese e il 32enne serbo il gip, su richiesta della procura della Repubblica di Perugia, ha emesso un'ordinanza di misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24