Riprendono da settembre corsi di Alta cultura alla Stranieri

Umbria
4df0fc1c40c9ba57940a8bf9eb81ba19

E Lingua e cultura italiana. "Anima e tradizione storica" Ateneo

(ANSA) - PERUGIA, 01 LUG - Da settembre riprenderanno all'Università per Stranieri di Perugia i corsi di lingua e cultura italiana e di Alta cultura, continuando anche in modalità online sperimentata con successo durante la chiusura del portone di Palazzo Gallenga a causa dell'emergenza sanitaria. Iniziative didattiche che sono "l'anima e la tradizione storica" dell'Ateneo, come ha sottolineato la rettrice Giuliana Grego Bolli durante la presentazione del programma dell'anno accademico 2020/2021 di questi corsi, che affiancano quelli di laurea, e il resoconto dell'edizione da aprile a giugno di quest'anno. Il responsabile dei corsi di Lingua e cultura italiana, Roberto Dolci ha ricordato che all'inizio di marzo, prima del lockdown, erano 350 gli studenti stranieri che seguivano in sede i "prestigiosi corsi di Alta cultura". I corsi in live streaming (su Francesco d'Assisi, Raffaello e l'Umbria come terra d'arte) sono stati visti complessivamente da oltre 9.000 persone in ogni parte del mondo, soprattutto con collegamenti da Cina, Francia, Spagna e Russia. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24