Vescovo di Terni benedice la città

Umbria
perugia

Mons. piemontese alla basilica del santo insieme al sindaco

(ANSA) - TERNI, 18 APR - Benedizione sulla città di Terni con le reliquie di San Valentino, sabato pomeriggio, da parte del vescovo Giuseppe Piemontese. Il presule ha raggiunto la basilica che ospita le spoglie del patrono della città e degli innamorati insieme al sindaco, Leonardo Latini, poi ha celebrato una messa all'interno.
    "Siamo venuti pellegrini alla tua tomba - ha detto il presule nel corso della cerimonia, rivolgendo una particolare preghiera al santo - le sofferenze, i disagi e i lutti provocati dall'epidemia del coronavirus ci hanno spinti a ritrovarci attorno a te, confidenti nel tuo patrocinio verso la tua città".
    Al patrono il vescovo ha chiesto la benedizione "dell'umanità intera, della città e della chiesa locale". "Ottienici il coraggio e la forza di incamminarci per strade fatte di giustizia, verità e solidarietà - ha continuato -, ispira i governanti a promuovere la concordia e il benessere della società, le nazioni ritrovino la via della solidarietà".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24