Tpl, liquidati 28 milioni alle aziende

Umbria
@ANSA
e471f598b24e5aef8d7e375971dad5a0

Melasecche, regolarizzato sistema dei pagamenti

(ANSA) - PERUGIA, 18 APR - "Dal 1 gennaio al 15 aprile nel settore del trasporto pubblico abbiamo recuperato in parte il tempo perduto con circa un centinaio di complicatissimi pagamenti di fatture a carico di Province e Comuni per un importo complessivo di oltre 28 milioni di euro e dato disposizioni per liquidare tutte le fatture relativamente al primo bimestre del 2020 non interessato dalla drastica riduzione delle corse". L'assessore regionale ai trasporti, Enrico Melasecche, ha fatto il punto sulla situazione dei trasporti pubblici in Umbria.
    "Oltre 7 milioni - ha detto - sono andati a Trenitalia, 15,5 milioni alle 3 aziende scarl che gestiscono la gomma, 5 milioni alle aziende per acquisto autobus e 385.000 per agevolazioni tariffarie agli studenti universitari arretrati di anni. Certo, quanto alla definizione delle pendenze pregresse ed alla riorganizzazione complessiva della gestione dei servizi c'è ancora molto da fare ma sono convinto che da qui alla fine del 2021 gran parte dei problemi saranno un ricordo del passato".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24