Nonna Lisa, buona Pasqua e state a casa

Umbria
@ANSA
797691bdc5a198b2da8053365ec5aebe

Un augurio e un invito dalla nonna di 108 anni di C. di Castello

(ANSA) - CITTÀ DI CASTELLO (PERUGIA), 11 APR - "Tanti auguri, Buona Pasqua, restate a casa". Luisa Zappitelli, classe 1911, 108 anni, ha scelto la tecnologia, un breve video realizzato nel salotto di casa, che poi il Comune di Città di Castello ha postato sui propri social, per augurare Buona Pasqua con tanto di hastag e invito a "restare a casa".
    Due guerre mondiali, tante traversie, fra cui la temuta "spagnola", il lavoro in campagna, la famiglia da tirar su e tanta fede, quella che oggi dice di sostenerla anche in questo difficile momento di emergenza coronavirus.
    "Bisogna pregare il Signore: con il segno della croce tutti i giorni ora più che mai", ha detto nonna Lisa (con questo ome è conosciuta da tutti) appena terminato il breve spot pasquale che il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, ha definito "una vera e propria testimonianza di saggezza e rettitudine a cui tutti ci dobbiamo ispirare in particolare ora che combattiamo ogni giorno contro questa pandemia".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24