Guardia finanza sequestra accessori da fumo

Umbria
@ANSA
1bac47320cf8afb1544c857b9eadd83b

Controlli in 11 attività, risultate non autorizzate alla vendita

Circa 230 mila accessori da fumo, tra filtri, cartine e "tubetti", sono stati sequestrati dal comando della guardia di finanza di Terni ad 11 attività commerciali della provincia risultate non autorizzate alle vendita.
    I prodotti sequestrati, infatti, dal primo gennaio scorso - riferiscono le fiamme gialle - oltre ad essere gravati da una specifica imposta di consumo, possono essere venduti esclusivamente dalle rivendite autorizzate.
    I controlli hanno visto coinvolti sia il personale della guardia di finanza del gruppo di Terni sia quello orvietano.
    A ciascuna attività è stata applicata una sanzione amministrativa tra i 5 e i 10 mila euro, come previsto dalla legge sul Monopolio, oltre alle sanzioni accessorie che saranno disposte dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24