Fratini nuovo presidente Ires

Umbria
@ANSA
4e8013840dbb7b1465076d3a169eb7e3

L'istituto ricerche economiche e sociali finora guidato da Bravi

Avvicendamento alla guida dell'Ires dell'Umbria, l'Istituto di ricerche economiche e sociali della Cgil. Fabrizio Fratini, già membro della segreteria regionale del sindacato, assume infatti l'incarico di presidente regionale, subentrando a Mario Bravi, recentemente eletto alla guida dello Spi Cgil provinciale, il sindacato delle pensionate e dei pensionati.
    "Negli ultimi anni l'Ires si è affermato nella nostra regione come punto di riferimento importante per l'analisi del quadro economico, visto dalla prospettiva del lavoro" afferma Vincenzo Sgalla, segretario generale della Cgil dell'Umbria. "Un impegno - aggiunge - che intendiamo portare avanti e implementare ulteriormente, perché lo studio approfondito dei dati economici sul territorio è una precondizione fondamentale per individuare strategie di sviluppo valide. Auguro quindi buon lavoro a Fabrizio Fratini e ringrazio Mario Bravi per l'ottimo lavoro svolto finora".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24