Da gennaio meno direttori in Regione

Umbria
@ANSA
e3e8ab6879bae67c911bb7cdc2758980

La Giunta approva la delibera. Tesi, primo importante passo

"La delibera approvata dalla Giunta è il primo importante passo verso l'ottimizzazione della macchina amministrativa regionale". È quanto ha affermato la presidente della Regione, Donatella Tesei, al termine della seduta odierna della Giunta che ha visto l'approvazione del documento sulla governance che riduce, a partire dall'1 gennaio 2020, i direttori dell'ente da 5 (più un direttore generale il cui ruolo era previsto dall'attuale formula, ma non veniva utilizzato) a 4 direttori (o in alternativa a 3 direttori più un direttore generale).
    "La riforma - ha detto l'assessore al Personale Paola Agabiti Urbani - non solo consentirà una vera e concreta spending review, con un notevole risparmio di risorse, ma permetterà sia una razionalizzazione organizzativa, al fine di rendere più efficiente e rapida l'operato della Regione, sia la valorizzazione del personale interno ed, eventualmente, esterno nel rispetto del principio del merito".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.