Chiuso traffico su viadotto Flaminia

Umbria
@ANSA
c1f88419314d351b7feae0add9abf99b

Per lavori ripristino, strada interrotta entrambe direzioni

La necessità di un intervento di ripristino di "alcuni elementi" del viadotto che trova lungo la Flaminia tra Strettura e il valico della Somma è emersa durante i controlli svolti periodicamente dall'Anas. La strada statale resta quindi provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni dal chilometro 111 al 115, lungo la direttrice Spoleto-Terni.
    L'intervento sul viadotto - riferisce l'Anas - sarà quindi suddiviso in due fasi. Una prima per ripristinare la circolazione entro le festività natalizie e l'altra di risanamento complessivo.
    Dai controlli è emerso - si legge nel provvedimento di chiusura - un "ammaloramento strutturale" di alcune parti non rilevato nelle precedenti ispezioni. Degrado che comunque - secondo quanto si apprende - non mette a rischio la struttura.
   

I mezzi "leggeri" (fino a 3,5 tonnellate) sono deviati sul vecchio tracciato della Flaminia, con indicazioni sul posto. Il traffico pesante - spiega l'Anas - è invece dirottato sulla strada statale 209 "Valnerina". Nel dettaglio, per i mezzi pesanti provenienti da Orte-Terni e diretti a Spoleto-Foligno l'uscita obbligatoria è allo svincolo "Terni est" della statale 675 "Umbro Laziale". Il percorso alternativo - reso noto sempre dall'Anas - prevede quindi di proseguire sulla Terni-Rieti fino allo svincolo "Valnerina", procedere in direzione nord (Ferentillo-Scheggino) fino a Sant'Anatolia di Narco, proseguire sulla 685 "delle Tre Valli Umbre" in direzione Spoleto, per poi immettersi nuovamente sulla Flaminia in corrispondenza dello svincolo di Eggi. In alternativa, è possibile uscire allo svincolo Perugia-Cesena della statale 675 "Umbro-laziale", percorrere la E45 in direzione Cesena fino allo svincolo di Acquasparta e proseguire sulla 418 in direzione Spoleto. Il traffico pesante proveniente da Spoleto-Foligno e diretto a Terni-Orte dovrà seguire il percorso inverso: uscita dalla "Flaminia" allo svincolo di Eggi in direzione Norcia (statale 685), uscita a Sant'Anatolia di Narco in direzione Terni (209), immissione sulla 79bis in direzione Perugia-A1 Roma-Firenze e immissione sulla 675 in direzione Orte-Roma. In alternativa, è possibile uscire allo svincolo di Eggi e proseguire in direzione Acquasparta percorrendo la statale 685 e la 418 per poi immettersi sulla E45 in direzione Terni-Orte.

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.