Portale "Open data aziende confiscate"

Umbria
@ANSA
3d6a1b72587fa0106e32938c7820fa6b

Mencaroni, finalmente accessibili tutte le informazioni

(ANSA) - PERUGIA, 27 NOV - Si apre un nuovo percorso per le aziende sottratte alla mafia. Al Viminale la ministra Luciana Lamorgese, il direttore dell'Anbsc (agenzia nazionale beni sequestrati e confiscati) Bruno Frattasi e il vicepresidente di Unioncamere nazionale e presidente della Camera di commercio di Perugia, Giorgio Mencaroni hanno presentato "Open data aziende confiscate", portale on-line con tutte le informazioni sulle imprese strappate dallo Stato al dominio mafioso.
    Il progetto realizzato dall'Agenzia - Anbsc, da Unioncamere e Infocamere intende agevolare la massima trasparenza sulla gestione e sulla destinazione dei beni confiscati alla criminalità. Con un obiettivo prioritario: ridurre al massimo i tempi di assegnazione delle imprese e, di conseguenza, i rischi che le stesse finiscano per chiudere. Mencaroni ha sottolineato come "grazie a questa partnership siano finalmente fruibili e accessibili nell'immediato tutte le informazioni, economiche ma non solo, relative alle aziende confiscate".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.