Dieci proposte da minoranza in Regione

Umbria
7559c76ee0afb89ca327dc4ceb866963

A partire da proposta di legge su democrazia partecipata

Il programma elettorale della minoranza in Assemblea legislativa dell'Umbria sarà tradotto in "almeno dieci proposte di legge per cambiare l'Umbria". Lo hanno deciso nel corso di una riunione i consiglieri di Pd, M5s e lista Bianconi. "Si inizierà - è stato annunciato - da una proposta di legge sulla democrazia partecipata che garantisca la centralità delle persone e dei territori nella programmazione regionale".
    "Tutti i consiglieri regionali - è detto in una nota scaturita dall'incontro - hanno unanimemente manifestato la volontà nel lavorare insieme per costruire il futuro dell'Umbria a partire del programma elettorale, esercitando il loro ruolo in maniera costruttiva e propositiva. Le iniziative della minoranza saranno ispirate dai principi e dai valori che costituiscono le colonne portanti di questa proposta politica di centro sinistra: lavoro, giustizia sociale, sostenibilità, innovazione e modello pubblico dei servizi, a partire da sanità, politiche sociali, scuole e università".
   

Perugia: I più letti