Mori lascia Pd per Italia viva di Renzi

Umbria
perugia

Consigliera Perugia, partito non mi rappresenta più

Emanuela Mori, consigliera comunale del Pd a Perugia, già vice-presidente dell'Assemblea regionale dei dem, lascia il Partito democratico per approdare ad Italia viva di Matteo Renzi. "Questo partito non mi rappresenta più" sottolinea annunciando la decisione.
    "Nel 2007 il Partito democratico - sostiene attraverso una nota del Comune di Perugia - nacque per dare vita ad una grande coalizione politica, accogliendo al suo interno diverse culture e sensibilità, con una forte identità progressista, pluralista ed inclusiva. Un progetto politico ambizioso e di alto profilo, a cui ho aderito con entusiasmo fin dal primo momento.
    Purtroppo, in questi ultimi anni, si è assistito ad una inarrestabile degenerazione dei nobili intenti che avevano determinato il successo e l'affermazione del Partito democratico, mettendo in secondo piano - conclude Mori - quelli che erano stati i suoi valori fondanti, a beneficio di inqualificabili lotte intestine ed autolesionistiche faide correntizie".

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.