Caccia, mancano condizioni preapertura

Umbria
@ANSA
16734d51b0256c9b02dcc6127143762e

"Non è ancora pervenuto il parere obbligatorio dell'Ispra"

(ANSA) - PERUGIA, 30 AGO - "Non ci sono le condizioni per approvare la modifica al calendario venatorio per la stagione 2019/2020 preadottata dalla Giunta regionale e prevedere la preapertura della caccia, poiché non è ancora pervenuto alla Regione il parere dell'Ispra, non vincolante ma obbligatorio". È quanto rende noto l'assessore regionale alla Caccia, Fernanda Cecchini.
    "Il percorso per confermare anche quest'anno i due giorni di preapertura non era semplice, come tutti sapevamo - aggiunge - tanto che non erano stati inseriti nel calendario approvato il 17 maggio scorso. In queste settimane abbiamo fatto tutto quello che era nelle nostre competenze, e di questo ringrazio sia gli uffici regionali sia i consiglieri regionali delle varie forze politiche non solo della maggioranza, a testimonianza del rispetto delle migliaia di cittadini umbri coinvolti dalla passione per l'attività venatoria".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.