Vescovo Norcia teme incertezza politica

Umbria
perugia

Per possibili effetti su ricostruzione post sisma

Teme che "l'attuale incertezza politica possa ritardare ulteriormente l'apertura dei cantieri necessari per restituire alle popolazioni ferite dai terremoti del 2016 le case e i luoghi della vita sociale e religiosa" monsignor Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia e presidente della Conferenza episcopale umbra.
    Lo ha sottolineato inaugurando un prefabbricato destinato a essere luogo di culto per la parrocchia di S. Gabriele dell'Addolorata a Cortaccione di Spoleto.
    La chiesa parrocchiale, infatti, è inagibile a seguito del terremoto del 2016. Ora, grazie al contributo della Caritas nazionale e diocesana e ad alcuni fondi della stessa parrocchia - riferisce la diocesi -, i fedeli di Cortaccione avranno uno "spazio adeguato" per le celebrazioni, anche se provvisorio.
    Nel corso della liturgia, mons. Boccardo ha chiesto che la comunità cristiana di Cortaccione, dopo i disagi per la chiusura della chiesa, "si ricompatti e riprenda con slancio le varie attività pastorali".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.