Montefalcoha reso omaggio a Santa Chiara della Croce

Umbria
perugia

I riti religiosi presieduti dall'arcivescovo Renato Boccardo

Folla di fedeli a Montefalco il 16 e il 17 agosto per rendere omaggio a Santa Chiara della Croce, agostiniana, nata il 1268 e morta il 17 agosto 1308. Consigliera spirituale di persone anche influenti della Chiesa e della società del tempo.
    Dopo la morte di Santa Chiara - ricorda l'archidiocesi - le consorelle, premurose di conservare il suo corpo, le aprirono il cuore e vi trovarono impressi i segni della Passione.
    L'arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo ha presieduto la memoria del transito della Santa e la processione delle lampade con la reliquia per le vie di Montefalco. Ma anche, la mattina del 17 agosto, nel Santuario il solenne pontificale. Presenti le monache guidate dalla priora Maria Rosa Guerrini. Alla celebrazione il sindaco di Montefalco Luigi Titta, quello di Campello sul Clitunno, Comune che ha offerto l'olio per la lampada votiva dinanzi all'urna della Santa, Maurizio Calisti, e la senatrice Donatella Tesei. 

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.