Falso domicilio per lavoro opere sisma

Umbria
@ANSA
74125f6a931d5fe622eb665f0b14d612

Gdf denuncia tre vincitrici bando restauratori Valnerina

Partecipando a un bando della Consulta delle Fondazioni delle Casse di risparmio umbre per la selezione di 12 restauratori con il compito di mettere in sicurezza le opere danneggiate dal sisma hanno falsamente attestato di avere il domicilio nella regione, come era richiesto, e per questo tre vincitrici sono state denunciate a piede libero dalla guardia di finanza di Spoleto. Truffa, tentata per due di loro, il reato ipotizzato.
    Il bando "Task force restauratori per la Valnerina" è stato predisposto dalla Fondazione in collaborazione con la Soprintendenza dell'Umbria. Le fiamme gialle, nell'ambito dei controlli per assicurare il corretto utilizzo del denaro erogato per l'emergenza terremoto, hanno accertato che le tre indagate non possedevano il requisito di "essere residenti o domiciliati esclusivamente in Umbria da almeno tre anni" ma due lo erano in Puglia e una in Liguria.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.