Il 23 aprile in Aula sfiducia Marini

Umbria
285bc9e54a812df3cb9035ebff18c47e

Mozioni presentate da opposizioni dopo indagine su concorsi

Saranno esaminate il 23 aprile dall'Assemblea legislativa dell'Umbria le tre mozioni di sfiducia nei confronti della presidente della Regione Catiuscia Marini, Pd, presentate dalle opposizioni dopo gli arresti per i presunti concorsi pilotati all'ospedale di Perugia. La decisione è stata ufficializzata dalla presidente dell'Assemblea, Donatella Porzi, sentito l'Ufficio di presidenza e la Conferenza dei capigruppo.
    Le mozioni di sfiducia - dichiarate ricevibili - sono state presentate dai gruppi di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, M5s, e i misti Umbria Next, Ricci presidente-Italia Civica e Fiorini per l'Umbria.
   

Perugia: I più letti