Regione preadotta calendario caccia

Umbria
02d183256e4ad658f5f11b4508326259

Cecchini, apertura spostata alla terza domenica di settembre

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Caccia Fernanda Cecchini, ha preadottato la proposta di calendario venatorio 2019-2020. Il testo, elaborato dall'Assessorato , è stato presentato e partecipato con la Consulta faunistico venatoria.
    "Rispetto alle precedenti stagioni venatorie - sottolinea Cecchini - si rileva principalmente lo spostamento dell'apertura alla terza domenica di settembre, che quest'anno cade nella giornata del 15, fermo restando l'avvio della caccia di selezione alle specie daino e capriolo, in zone determinate, nel mese di giugno. In attesa che si completi l'iter di approvazione del nuovo Piano Faunistico Venatorio regionale, che l'Assessorato prevede di concludere entro luglio si è ritenuto opportuno, viste le recenti sentenze del Tar dell'Umbria, non prevedere al momento le due giornate di anticipo che usualmente venivano fatte nei primi giorni di settembre. Per i restanti periodi e le specie cacciabili si ripropone quanto previsto nella precedente stagione".
   

Perugia: I più letti