A Città Pieve pronto soccorso 'avanzato'

Umbria
perugia

Barberini, per risposte più efficaci a bisogni salute cittadini

"Un pronto soccorso avanzato, integrato con quello dell'Azienda ospedaliera di Perugia, verrà istituito a Città della Pieve per potenziare i servizi sanitari presenti sul territorio e dare risposte più efficaci ai bisogni di salute dei cittadini che vivono in quest'area interna dell'Umbria": lo ha annunciato l'assessore regionale alla Salute, Luca Barberini, dopo che la Giunta regionale ha deliberato le linee di indirizzo per la realizzazione di questo nuova realtà. "L'obiettivo di questo assetto - ha spiegato - è di assistere localmente i pazienti con patologie lievi e trasferire quelli con patologie medio-gravi nei presidi di emergenza-urgenza di primo e secondo livello. A Città della Pieve verrà, dunque, istituito un pronto soccorso avanzato, posto all'interno della Casa della salute, cui competerà il trattamento dei codici appropriati, anche tramite la dotazione di un numero congruo di posti letto per l'osservazione breve dei pazienti".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.