Daspo per sputo e schiaffo a giocatore

Umbria
@ANSA
ca11bafb6db9c050b10c123c15bbb563

Tifoso Rimini colpito atleta sua squadra dopo partita a Gubbio

Il divieto di accesso per due anni nei luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive è stato disposto dal questore di Perugia a carico di un tifoso del Rimini per avere sputato addosso a un giocatore della sua squadra, colpendolo anche con uno schiaffo al volto, nel corso delle contestazioni seguite alla sconfitta per 3-0 subita a Gubbio.
    Il provvedimento è stato adottato nell'ambito di un'indagine avviata dalla digos dopo la partita del 4 novembre. Secondo la ricostruzione della Questura al termine della gara il Rimini era stato contestato dai propri tifosi e i giocatori si erano avvicinati al settore dove erano presenti circa 150 sostenitori ospiti. Un ultrà, dopo avere scavalcato una balaustra, attraverso la recinzione - è emerso dagli accertamenti - riusciva a sputare a un giocatore e a colpirlo con lo schiaffo.
    Episodio non sfuggito agli agenti in servizio allo stadio che hanno approfondito l'accaduto esaminando anche le immagini riprese dalle telecamere dell'impianto di sorveglianza.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.