Crimi, su sisma serve semplificazione

Umbria
@ANSA
8245de2d4ebff4aba575799c7ef53b04

Sottosegretario, coniugare sicurezza e correttezza burocratica

Quello che oggi "manca" nella ricostruzione post terremoto "è forse la semplificazione".
    Lo ha sostenuto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Vito Crimi nella sua visita a Norcia e nelle altre aree dell'Umbria colpite dal terremoto. Ad accompagnarlo anche i consiglieri regionali del M5s Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari.
    "Dobbiamo riuscire a coniugare - ha detto Crimi - la sicurezza e la garanzia che le cose vengano fatte bene anche in termini di correttezza burocratica, semplificando il più possibile. Forse è questo il messaggio arrivato da più parti, semplificare senza far venire meno né la sicurezza sismica né quella del corretto svolgimento dei lavori".
    Riguardo all'impegno del Governo, il sottosegretario ha ricordato "il decreto di inizio legislatura che è stato importante per la ricostruzione e ce n'è uno in corso".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.