Da Assisi appello contro rischio nucleare

Umbria
@ANSA
12a8aaac4a462aae07366a6285890fca

Religioni invitano a pregare per accordi disarmo atomico

Di fronte alla "sopraggiunta minaccia di sospendere gli accordi di disarmo atomico con il conseguente rischio di una nuova proliferazione nucleare che anche accidentalmente può minacciare l'umanità, i cristiani e le altre fedi, preoccupate per una annunciata ripresa del riarmo nucleare, sono invitate a intensificare la Preghiera per la Pace": è il messaggio che arriva dal Sacro Convento di Assisi.
    Un convengo dal titolo "Dal bando della atomiche a pace nucleare e sfide ambientali", promosso dal comitato per una Civiltà dell'amore, si è infatti svolto in concomitanza con la ricorrenza dello Spirito di Assisi. Evento voluto da San Giovanni Paolo II nel 1986 che convocò nella città di San Francesco per la prima volta le religioni mondiali a digiunare e a pregare per la Pace.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.