Microtelefono trovato in cella Perugia

Umbria
@ANSA
0a8a18e0830084216f9d4e19ab181b9c

Durante perquisizione polizia penitenziaria, plauso Osapp

La polizia penitenziaria di Perugia, guidata dal comandante, il commissario capo Fulvio Brillo, durante una perquisizione straordinaria ha rinvenuto e sequestrato un telefono "microscopico" in posso di un detenuto italiano.
    Lo si apprende dall'Osapp, Organizzazione sindacale autonoma di polizia penitenziaria, che esprime "un plauso alla professionalità dimostrata dal personale". "Che con una carenza ormai cronica di organico - aggiunge - e con la continua assegnazione presso il carcere perugino di detenuti problematici che arrivano per motivi di ordine e sicurezza, riescono a mettere a segno operazioni importanti e brillanti come quella odierna".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.