Trovati ammassi di rifiuti abbandonati

Umbria
perugia

Carabinieri forestali risalgono ai presunti responsabili

(ANSA) - CAMPELLO SUL CLITUNNO (PERUGIA), 19 OTT - Rifiuti depositati illlecitamente nelle campagne fra Trevi e Montefalco sono stati scoperti dai carabinieri forestali di Campello sul Clitunno. I rifiuti, ora smaltiti correttamente, ammontavano ad un totale di circa 650 quintali e le sanzioni elevate sono state di oltre 20.000 euro.
    Tutti i responsabili hanno provveduto a ripristinare lo stato dei luoghi a loro spese e, dopo il corretto e tempestivo adempimento, se la sono potuta cavare pagando solo un quarto del massimo dell'ammenda stabilita, estinguendo così anche il reato.
    In diversi casi i militari sono risaliti ai presunti responsabili dopo avere trovato elementi utili proprio fra i rifiuti abbandonati. Ad Assisi, i carabinieri forestali hanno denunciato il titolare di un'attività commerciale che si era disfatto illecitamente, mediante abbandono al suolo, di numerosi estintori fuori uso.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.