Sisma, non si ferma la solidarietà

Umbria
perugia

Defibrillatore e forno donasti alla comunità di San Pellegrino

(ANSA) - PERUGIA, 14 OTT - A quasi due anni dalla grande scossa di terremoto del 30 ottobre 2016 non si arresta la solidarietà in favore delle popolazioni colpite del Centro Italia. A San Pellegrino di Norcia è arrivata, infatti, la donazione di un defibrillatore e di un forno da mettere a disposizione di tutta la comunità della piccola frazione. Sono stati alcuni dipendenti di una multinazionale con sede a Milano, di cui un umbro di Foligno, Antonio Ruggiero, a decidere di devolvere i soldi di un premio aziendale per l'acquisto dei due prodotti che sono stati consegnati nella giornata di ieri.
    "Sentire ancora il calore delle persone - racconta Sara Pierotti, una delle animatrici della frazione nursina -è una sensazione bellissima A distanza di due anni dal terremoto c'è chi ancora ci dedica attenzione, come hanno fatto questi dipendenti.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.