Maltrattamenti, tenta di strangolare la moglie: arrestato 28enne a Catania

Sicilia

L'aggressione, secondo quanto ricostruito, è avvenuta nella casa della coppia alla presenza di alcuni ospiti. La donna è stata medicata dal personale del 118, ma ha rifiutato il ricovero in ospedale

Un 28enne di origini dominicane è stato arrestato a Catania con l'accusa di aver tentato di strangolare la moglie. L'uomo deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L'aggressione

Secondo l'accusa, durante una lite scoppiata a casa loro, alla presenza di alcuni ospiti che sono stati allontanati dall'uomo, il 28enne avrebbe picchiato la moglie e le avrebbe stretto le mani al collo. La donna è stata medicata dal personale del 118, ma ha rifiutato il ricovero in ospedale. I militari dell'Arma sono intervenuti dopo una chiamata di alcuni vicini al 112 e hanno arrestato il marito violento che, su disposizione della Procura, è stato posto ai domiciliari a casa di una sua familiare.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24