Maltempo: esonda il fiume Platani a Ribera, danni ad agrumeti

Sicilia

Allagati almeno 300 ettari di terreni del comprensorio agricolo di Ribera, quasi tutti coltivati ad agrumeto

Il fiume Platani è esondato a seguito di un temporale che ha colpito la parte occidentale della provincia di Agrigento. Allagati almeno 300 ettari di terreni del comprensorio agricolo di Ribera, quasi tutti coltivati ad agrumeto. Si temono danni gravissimi al settore agricolo. Sono circa 150 le aziende che ricadono nell'area colpita dall'allagamento.

Le parole del sindaco Matteo Ruvolo

"Da anni viene chiesta alla Regione la pulizia dell'alveo del fiume, liberandolo da tronchi, pietre e fango, ma purtroppo questi interventi non vengono mai fatti, e le conseguenze sono quelle immaginabili", denuncia il sindaco di Ribera Matteo Ruvolo.

"Non ce la facciamo più", dice l'imprenditore agricolo Salvatore Daino. "Sono almeno 300 - conclude Daino - gli ettari di terreno interessati, tanti anni di lavoro vengono vanificati in modo inaccettabile". 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24