Migranti, ripreso lo sbarco dalla Ocean Viking ad Augusta

Sicilia

Ieri sera le operazioni erano state interrotte per via del maltempo che imperversava sulla costa siracusana e solo 48 minori non accompagnati erano riusciti a scendere dalla nave per essere trasferiti, secondo le disposizioni della Prefettura di Siracusa, in un centro di accoglienza nel Lazio

È ripreso questa mattina lo sbarco dei migranti giunti ieri al porto di Augusta, nel Siracusano, a bordo della Ocean Viking, la nave della ong Sos Mediterranee. Ieri sera le operazioni erano state interrotte per via del maltempo che imperversava sulla costa siracusana e solo 48 minori non accompagnati erano riusciti a scendere dalla nave per essere trasferiti, secondo le disposizioni della Prefettura di Siracusa, in un centro di accoglienza nel Lazio.

Riprese le procedure

Questa mattina sono riprese le procedure di identificazione della polizia e i test anticovid a cura del personale sanitario per le persone rimaste a bordo. Nel complesso le condizioni dei migranti sono buone, i sanitari hanno trasferito solo un uomo in ospedale per un controllo, ma tutti sono provati dalla tempesta affrontata in mare. I soccorritori raccontano di onde alte anche 4 metri e vento forza 7. I migranti, di varie nazionalità, soprattutto siriani, sono stati recuperati durante un soccorso avvenuto nella notte dell'1 novembre. Dopo le procedure di accoglienza i migranti saranno trasferiti nella nave Adriatico ormeggiata al porto di Augusta per la quarantena.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24