Migranti: Sea Eye 4 arrivata a Trapani, sbarcate 847 persone

Sicilia
©Ansa

Tra i migranti, donne in stato di gravidanza, oltre 165 minori e almeno 15 bambini al di sotto dei quattro anni. Due delle persone soccorse sono state rianimate, e alcuni presentano ferite riconducibili a segni di torture

È arrivata nel tardo pomeriggio al porto di Trapani la nave Sea Eye 4 con 847 migranti a bordo, frutto di due interventi di soccorso, uno della Ong tedesca e l'altro della nave Mission Lifeline. Tra i migranti, donne in stato di gravidanza, oltre 165 minori e almeno 15 bambini al di sotto dei quattro anni. Due delle persone soccorse sono state rianimate, e alcuni migranti presentano ferite riconducibili a segni di torture.

I controlli sanitari

Una volta terminate le operazioni d'identificazione e i primi controlli sanitari, tra cui i tamponi anti-Covid, la maggior parte dei migranti sarà fatta salire su due navi quarantena già in porto. I migranti sono stati recuperati nello specchio d'acqua tra Libia e Sicilia. Alcune delle persone salvate hanno trascorso cinque notti sulla nave. Il medico dell'ospedale di bordo, la tedesca Daniela Klein, ha curato oltre 200 persone per varie esigenze mediche.

German Doctors: "I soccorsi ricevano cure mediche a terra"

"La nostra dottoressa di emergenza e l'intero equipaggio hanno realizzato cose inimmaginabili negli ultimi giorni. Oltre 800 persone soccorse non solo hanno portato la nave stessa, ma tutti a bordo al limite della sua capacità. È imperativo che i soccorsi possano ricevere cure mediche a terra. Siamo quindi incredibilmente sollevati che Sea Eye 4 possa ora dirigersi verso un porto sicuro e che le persone siano portate in salvo dopo molti giorni di incertezza", afferma Harald Kischlat, membro del consiglio di amministrazione di German Doctors.

Ocean Viking a sud di Lampedusa

"È una vergogna che Malta abbia ignorato le chiamate di aiuto", hanno affermato le Ong, che hanno riferito di essere intervenute in aiuto a una barca di legno di due piani con una falla nello scafo da cui entrava acqua. Intanto, la nave Ocean Viking di Sos Méditerranée si trova nelle acque a sud di Lampedusa con a bordo 308 migranti soccorsi nei giorni scorsi al largo della Libia, in attesa di indicazioni per un porto sicuro. Ieri due persone accompagnate da 4 familiari sono state fatte scendere a terra perchè avevano ustioni e altre patologie.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24