Migranti, sbarcate a Lampedusa 46 persone

Sicilia

L'imbarcazione sulla quale viaggiavano è stata intercettata a circa mezzo miglio dalla costa. Tutte le persone sono state soccorse e portate all'hotspot

Quarantasei persone, tra cui 9 donne e 6 minori, provenienti dall'Africa subsahariana sono sbarcate oggi a Lampedusa. L'imbarcazione sulla quale viaggiavano è stata intercettata a circa mezzo miglio dalla costa. Tutte le persone sono state soccorse portate all'hotspot, dove ieri erano stati accompagnati i 73 migranti soccorsi da una motovedetta della Guardia di finanza.

Altre 71 persone soccorse dalla nave di Msf

È stata soccorsa dalla GeoBarent, la nave di Medici senza frontiere, una delle due imbarcazioni alla deriva nel Mediterraneo centrale che erano state segnalate da Alarm Phone questa mattina. Si tratta di un gommone con a bordo 71 migranti. "Grazie all'allerta di Alarm Phone abbiamo raggiunto un gommone che sta imbarcando acqua", scrive la Ong su Twitter aggiungendo che, nonostante le condizioni meteo "estremamente dure, con onde di tre metri e venti di 25 nodi", i volontari sono "riusciti a salvare tutte le 71 persone a bordo". A bordo della GeoBarent ci sono ora complessivamente 367 migranti.

Assegnato il porto all'Aita Mari

È stato assegnato il porto di sbarco all'Aita Mari, la nave del progetto di salvataggio marittimo Maydayterraneo con a bordo 105 migranti salvati in un'operazione al largo delle coste libiche. L'imbarcazione, che da quattro giorni si trova al largo di Castellamare del Golfo, attraccherà a Trapani domani mattina attorno alle 9.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24