Ancora incendi a Enna, canadair ed elicottero in azione

Sicilia

Nella zona coinvolta, le pendici della città, sono tante le persone che hanno preferito trascorrere la notte fuori casa. Decine i roghi nei boschi nelle sterpaglie in provincia di Palermo

Ancora incendi sulle pendici di Enna dopo il rogo scoppiato ieri nelle vicinanze del bivio kamut. Le fiamme, dopo aver risalito il costone fino al corso Sicilia, minacciando per ore un rifornimento di benzina, nella notte si sono estese fino a sotto il Belvedere Marconi.

Fiamme lambiscono centro abitato

Le fiamme, in corso Sicilia, stanno lambendo il centro abitato, tenendo in apprensione gli abitanti. Sul posto stanno operando otto squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale e del distaccamento di Petralia, personale della Forestale e della Protezione Civile locale. Dalle  prime luci dell'alba due Canadair della flotta aerea Antincendi e un elicottero sono in azione per aggredire eventuali altri focolai ed effettuare la bonifica. Paura nella notte per qualche attività commerciale che si affaccia proprio sulla valle del Belvedere mentre sono tante le persone che abitano nella zona che hanno preferito trascorrere la notte fuori casa.

Il sindaco di Enna: “Se vedete piromani denunciateli”

"Il mio appello va ai cittadini, affinché se qualcuno ha visto qualcosa sulla natura dolosa degli incendi parli e denunci, per assicurare alla giustizia questi criminali che stanno mettendo a repentaglio le nostre vite", ha detto il sindaco di Enna, Maurizio Dipietro al termine della riunione, in Prefettura, del Centro Coordinamento Soccorsi, richiesta ieri dal Comune.

Decine di incendi nel Palermitano

Decine gli incendi di boschi e sterpaglie in provincia di Palermo, a causa delle alte temperature e della mano dell'uomo. I roghi sono divampati a Caccamo, Valledolmo, Borgetto, Palazzo Adriano, Prizzi, Monreale, Bagheria, Partinico Casteldaccia, lungo l'autostrada Palermo Mazara del Vallo tra via Belgio e Tommaso Natale. Nella zona dello Jato è divampato un rogo nella strada provinciale 34 tra Piana degli Albanesi e San Giuseppe Jato. Sono in azione le squadre della forestale, i vigili del fuoco e la protezione civile, un canadair e un elicottero. "Si consiglia di evitare la percorrenza della strada provinciale 34 Piana-San Giuseppe Jato a causa incendio in corso - dice il sindaco Rosario Petta - Percorrete strade alternative". In quella zona il fuoco è partito da cinque punti diversi.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24