Palermo, rubano la marmitta di un'auto: due arrestati

Sicilia

Dall'inizio dell'anno sono 10 le persone arrestate per casi simili: i ladri tagliano la marmitta per recuperare i pochi grammi di rodio, palladio e il platino che si trovano nel catalizzatore

Due uomini di 24 e 34 anni sono stati arrestati dai carabinieri a Palermo dopo essere stati sorpresi a rubare una marmitta da una Toyota Yaris. I due, di Villabate, sono stati bloccati in largo Michele Gervasi: avevano tagliato il catalizzatore della vettura con un flex. Gli arrestati, su disposizione del pm, in attesa dell'udienza di convalida, sono stati postiai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Dieci arresti da inizio anno per furti di marmitte

Dall'inizio dell'anno sono 10 le persone arrestate per casi simili dai carabinieri del Comando Provinciale di Palermo. A quanto si apprende, i ladri tagliano la marmitta per recuperare i pochi grammi di rodio, palladio e il platino che si trovano nel catalizzatore, soprattutto nelle vetture più datate. Metalli che valgono centinaia di euro al grammo.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24