Messina, minacce di morte e botte alla moglie: arrestato 51enne

Sicilia

Secondo quanto ricostruito, l'uomo per anni avrebbe costretto la moglie a subire episodi di violenza fisica e psicologica, arrivando anche a minacciarla di morte e aggredendola con un coltello

Un uomo di 51 anni è stato arrestato dalla polizia di Messina, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip su richiesta della locale Procura, per maltrattamenti in famiglia.

Violenza fisica e psicologica contro la moglie

Secondo quanto ricostruito, il 51enne per anni avrebbe costretto la moglie a subire episodi di violenza fisica e psicologica, arrivando anche a minacciarla di morte e aggredendola con un coltello. Dedito al gioco d'azzardo, secondo quanto emerso dalle indagini della polizia, obbligava la donna, la sola a lavorare in famiglia, a finanziarlo quotidianamente.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24