Piccolo ordigno a Pachino, altro denunciato

Sicilia
©Ansa

Il giovane avrebbe fatto esplodere un piccolo ordigno insieme a un suo coetaneo, che era già stato arrestato subito dopo i fatti da un poliziotto libero dal servizio

A Pachino, nel Siracusani, la polizia ha denunciato il giovane che la sera dell'1 maggio avrebbe fatto esplodere un piccolo ordigno insieme a un suo coetaneo, che era già stato arrestato subito dopo i fatti da un poliziotto libero dal servizio. L'episodio aveva scatenato il panico tra i residenti delle case popolari in via Bissolati.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.