Noto, staccò da scalinata capitello barocco: denunciato

Sicilia

Il 32enne deve rispondere di danneggiamento aggravato commesso su cose di interesse storico e patrimonio dell'Unesco

La polizia ha denunciato un uomo di 32 anni, N.N., con l'accusa di aver divelto a Noto (Siracusa) un antico e prezioso capitello in pietra posto sulla scalinata del Santuario Mariano di San Francesco all'Immacolata di Corso Vittorio Emanuele. L'edificio religioso fa parte del patrimonio barocco della città netina.

L'accusa

Deve rispondere di danneggiamento aggravato commesso su cose di interesse storico e patrimonio dell'Unesco. Il capitello è stato ritrovato dagli agenti sulla seconda rampa della scalinata della Chiesa. All'identificazione dell'uomo gli agenti sono giunti dall'esame della immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.