Cento chili di materiale per botti in casa, arrestato a Palermo

Sicilia
©IPA/Fotogramma

L'uomo in parte produceva e in parte acquistava all'ingrosso i fuochi per rivenderli e rifornire in modo illegale le feste rionali

Un dipendente pubblico incensurato aveva in casa 100 chili di materiale esplodente (con 30 chili di massa attiva) per realizzare fuochi d'artificio. L'ha scoperta la polizia nel corso di perquisizioni nei quartieri popolari di Villaggio Santa Rosalia e nella zona di Villa Tasca, tra corso Calatafimi e via Pitrè.

Le indagini

Secondo quanto accertato dai poliziotti, l'uomo in parte produceva e in parte acquistava all'ingrosso i fuochi, per rivenderli e rifornire in modo illegale le feste rionali. L'uomo è stato arrestato e il materiale sequestrato. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.