Covid Sicilia, Musumeci firma l'ordinanza: altri 4 comuni passano in zona rossa

Sicilia

Si tratta di Centirupe, in provincia di Enna, Comitini, Racalmuto e Siculiana, in provincia di Agrigento. Il provvedimento entrerà in vigore domani e sarà valida fino al 6 aprile compreso

Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha firmato l'ordinanza che istituisce quattro nuove zone rosse in Sicilia. Si tratta di Centirupe, in provincia di Enna, Comitini, Racalmuto e Siculiana, in provincia di Agrigento. L'ordinanza entrerà in vigore domani e sarà valida fino al 6 aprile compreso. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

L'ordinanza di Musumeci

Con la stessa ordinanza viene prorogata sino al 6 aprile la zona rossa a Caltavuturo e a San Mauro Castelverde, in provincia di Palermo. Il provvedimento, che prevede anche la chiusura delle scuole, è stato richiesto dai sindaci e deciso in base alla relazione delle rispettive Asp. Nella stessa ordinanza, solo per i territori comunali in zona rossa, è disposto il divieto di transito in ingresso e in uscita per raggiungere le seconde case. Inoltre, è estesa la chiusura delle scuole dal 29 marzo al 31 marzo nel comune di Biancavilla, in provincia di Catania, mentre, rispetto alla precedente ordinanza, è stata esclusa nel comune di Casteltermini, in provincia di Agrigento.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.