Marsala, tentano furto in ufficio postale: arrestate due persone

Sicilia
©Fotogramma

Un 44enne e un 58enne sono stati ammanettati la scorsa notte mentre tentavano di scardinare l’Atm dell’ufficio postale di contrada Matarocco. Nella cassa c’erano più di 20mila euro

Due catanesi, di 44 e 58 anni, con precedenti penali, sono stati arrestati dai carabinieri del Norm di Marsala e della stazione di Ciavolo mentre, la notte scorsa, stavano tentando di scardinare l'Atm dell'ufficio postale di contrada Matarocco, nell'entroterra marsalese. Ad allertare i militari è stato l'allarme dell'ufficio postale.

La vicenda

I carabinieri hanno sorpreso i due malviventi mentre armeggiavano davanti allo sportello Atm. I due catanesi hanno tentato la fuga, prima in auto e poi a piedi nelle campagne, ma sono stati raggiunti e bloccati. Nella cassa dell'Atm c'erano più di 20mila euro. Nel frattempo, è stato scoperto che l'auto utilizzata dai ladri era stata rubata pochi giorni prima ad un 80enne marsalese, che avvertito dai carabinieri di recarsi in caserma per la restituzione del mezzo si è presentato con un vassoio di dolci per i militari. Dall'auto, comprata pochi mesi prima, mancava solo una forma di formaggio, che i malviventi hanno confessato di avere mangiato. Uno dei due arrestati percepiva il reddito di cittadinanza.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.