Droga Siracusa, 31 arresti: sgominata un'organizzazione

Sicilia
©Ansa

Il gruppo criminale aveva costituito una piazza di spaccio delimitata anche da cancelli abusivamente collocati e protetta da vedette, capace di produrre incassi fino a 25mila euro al giorno e spacciava anche in prossimità di scuole e avvalendosi di minori

A Siracusa i carabinieri hanno eseguito 31 misure cautelari (22 in carcere e sei agli arresti domiciliari, mentre due sono ancora ricercati) nei confronti di appartenenti a un sodalizio criminoso. Da quanto trapela, è ritenuto responsabile di traffico e spaccio di ingenti quantitativi di cocaina, crack, marijuana, hashish e metanfetamine. Il tutto aggravato dall'uso delle armi, dall'impiego di minori di anni 18 e dal fatto che lo spaccio avveniva vicino a un istituto scolastico della zona, nonché detenzione e porto abusivo di armi da sparo anche clandestine.

Il modus operandi

Il gruppo criminale aveva costituito una piazza di spaccio delimitata anche da cancelli abusivamente collocati e protetta da vedette, capace di produrre incassi fino a 25mila euro al giorno e spacciava anche in prossimità di scuole e avvalendosi di minori, mentre 17 fiancheggiatori sono risultati indebiti percettori del reddito di cittadinanza.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.