Partinico, vede moglie che chatta sui social e la picchia: un arresto

Sicilia
©Ansa

La polizia ha ammanettato un 46enne accusato di maltrattamenti in famiglia. A chiamare gli agenti è stato il figlio, dopo l’ennesima lite scoppiata

La polizia ha arrestato, a Partinico, un uomo di 46 anni accusato di maltrattamenti in famiglia. Il figlio ha chiamato la polizia dopo l'ennesima lite. Gli agenti sono intervenuti durante la lite scoppiata dopo che il marito ha visto la moglie chattare su un social.

La vicenda

Con schiaffi e spintoni, l'uomo si è appropriato del cellulare della moglie e ha proseguito ad ingiuriarla. Il figlio ha reagito e ha protetto la madre, facendo scattare l'allarme e chiamando al numero unico di emergenza. L'uomo è stato tratto in arresto nella flagranza del reato.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.