Etna, nuova eruzione: lava e cenere dal vulcano

Sicilia
©Fotogramma

La localizzazione della sorgente permane al di sotto del cratere di sud-est a una quota di circa 2.800 metri

Un nuovo incremento della frequenza e della intensità dell'attività stromboliana, accompagnata da emissione di cenere, è stato registrato nella notte nel cratere di sud-est dell'Etna, con lancio di materiali fino a un'altezza di circa 300 metri

Colate laviche

Contemporaneamente, rende noto l'Osservatorio etneo dell'Ingv, si sono formate due piccole colate laviche, una in direzione Valle del Bove e l'altra in direzione sud-ovest. Per quanto riguarda l'ampiezza del tremore vulcanico, dopo avere raggiunto valori medi, ha mostrato un evidente incremento spostandosi nella fascia dei valori alti. La localizzazione della sorgente permane al di sotto del cratere di sud-est a una quota di circa 2.800 metri.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.